Buon 2 giugno

La Repubblica, res publica, cosa pubblica, casa di tutti, nasce dal suffragio universale, il 2 giugno 1946. È la prima volta in cui viene fruito il diritto di voto da parte delle donne. Le quali partecipano con entusiasmo ed un ruolo determinante alle amministrative di marzo-aprile 1946, al referendum monarchia/repubblica, alle elezioni per l’Assemblea Costituente, chiamata a redigere la Costituzione, promulgata il 1° gennaio 1948. Lo ha ricordato un film recente. C'è ancora domani, coronato da uno straordinario successo di pubblico e di critica. M.M.